Home / Gossip / Omicidio Varani, Marco Prato: ecco cosa disse di lui Flavia Vento quando lo frequentava

Omicidio Varani, Marco Prato: ecco cosa disse di lui Flavia Vento quando lo frequentava

flavia vento marco pratoNegli ultimi giorni non si è fatto altro che parlare dell’uccisione di Luca Varani. Uno dei suoi assassini è stato Manuel Foffo che ha riferito ai carabinieri: “Volevamo uccidere qualcuno. Volevamo vedere l’effetto che fa. Eravamo usciti in macchina la sera prima sperando di incontrare qualcuno. Poi abbiamo pensato a Luca che il mio amico conosceva”. Complice di Manuel Foffo anche Marco Prato che in precedenza era stato protagonista del gossip nostrano per aver avuto una frequentazione con Flavia Vento che ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera: “Se Marco ha fatto quello che ha fatto, la nostra amicizia finisce qui, storia chiusa, non andrò a trovarlo neppure a Regina Coeli. Sono sotto choc”. A suo tempo Flavia Vento descriveva Marco in questo modo: “Io lo faccio ridere e lui è un santo perché ama i miei sette cani, mentre i miei ex li odiavano. È dolce, sensibile e non è geloso dei messaggi che scrivo su Twitter per Leonardo Di Caprio”. La loro relazione risale a 2 anni fa: “Ci vedemmo in tutto 5 volte, qualche bacio poi la storia finì come tante altre storie, senza drammi. Marco era un bel ragazzo, mi piaceva, così rimanemmo amici. L’ultima volta l’ho visto un mese fa”. Il 9 febbraio scorso Marco Prato partecipò pure alla prima di Milionari, un film di gangster e di camorra: “Lo invitai io. Poi andammo anche a cena insieme, lui mi parlava dei suoi programmi ambiziosi, è sempre stato un bravo organizzatore di eventi e feste della Roma bene. Ricordo gli aperitivi all’Os Club di Colle Oppio. Era bravissimo pure a trovarsi gli sponsor: gli occhiali Jacobs, la Mini….”. La showgirl ha raccontato che secondo lei Marco Prato non è pazzo: “Con me non è mai stato violento, mai alzato le mani, mai soprattutto sniffata cocaina in mia presenza, perché sapeva che io sono contraria alle droghe (…) Marco era una persona carina. Mi accompagnava, anche dopo che la nostra storia era finita, a portare i miei 7 cani a spasso nei giardini dell’Eur, parlavamo fitto di natura e di mare. Quest’estate era venuto pure in vacanza a casa mia, a Sabaudia. Mi dispiace, però, che siano uscite di nuovo quelle vecchie foto di 2 anni fa. Storia finita. Oggi, tra l’altro, sono single”.

About Lullaby