Home / Gossip / Isola dei Famosi 2016, Aristide Malnati: “Io amo virtualmente e consumo mentalmente”

Isola dei Famosi 2016, Aristide Malnati: “Io amo virtualmente e consumo mentalmente”

aristide-malnatiL’Isola dei Famosi 2016 è cominciata ieri su Canale 5. Anche quest’anno gli opinionisti sono Alfonso Signorini e Mara Venier. Tra i concorrenti c’è anche Aristide Malnati, un archeologo diventato noto in seguito alla collaborazione in radio con Alfonso Signorini. Ecco le dichiarazioni di Aristide al settimanale Chi: “Proverò ad arricchirmi, anche culturalmente, e a conoscere me stesso. E poi per me è un po’ come tornare a casa”. Aristide si riferisce alle “15 campagne di scavo archeologico” che ha realizzato in passato, ognuna delle quali della durata di 7 settimane: “Sono un secchione. Sono un nerd che vive intensamente la vita. Da giovane ero un atleta, facevo i cento metri. Era bello, sa. Mi manca quell’Aristide. Mi piaceva la sofferenza, l’impegno. Poi ho scelto altro o la vita ha scelto per me. Devo ancora capirlo. Oggi vivo in un bilocale e ho un sogno. Magari dopo l’Isola con qualche soldo, riesco ad arredarlo”. L’egittologo ha raccontato anche che non ha passato un’infanzia facile: “Ero molto introverso. Ho sofferto dai 15 ai 28 anni. Tanto. Poi ho fatto alcuni incontri che mi hanno salvato la vita. Uno di questi è stato quello con Alfonso Signorini, amico di mille avventure e disavventure. A lui devo tanto”. Il papirologo adesso è rigorosamente single: “Ho un rapporto virtuale con l’amore. Consumo più mentalmente, meno fisicamente. Ultimamente qualcosa è cambiato. Ho vissuto di tentativi e qualche volta ho fatto gol, ma anche tanti autogol. Sono attratto dall’estetica più che dalla carne. In rari casi sono andato oltre e solo quando mi sono impegnato a conoscere la persona che avevo davanti. Pensi che la mia prima volta è successo con una prostituta a Bangkok. Non mi è rimasto nulla”.

About Lullaby