Home / Gossip / Uomini e Donne, Tara Gabrieletto: “Nessun accordo con Lucas Peracchi e Giulia Carnevali”

Uomini e Donne, Tara Gabrieletto: “Nessun accordo con Lucas Peracchi e Giulia Carnevali”

cristian e tara matrimonioTara Gabrieletto continua a far parlare di sé. Stavolta la fidanzata di Cristian Galella è tornata a parlare della vicenda legata a Lucas Peracchi, uno dei tronisti di questa edizione di Uomini e Donne. Ricordiamo, a chi non lo sapesse, che Peracchi ha accusato la Gabrieletto di averlo convinto a contattare privatamente Giulia Carnevali per rassicurarla sul fatto che sarebbe stata lei la scelta. Ecco la versione di Tara su come ha conosciuto Lucas e Giulia: “E’ stata Giulia a contattarmi tramite Instagram con un messaggio privato su direct per ringraziarmi per le belle parole che avevo speso per lei nella puntata delle coppie. Con Lucas, invece, ci siamo conosciuti il giorno dopo la sua serata di Capodanno, ma si è trattato giusto delle presentazioni. Poi ci siamo ritrovati in una chat di gruppo che aveva creato un nostro contatto in comune”. Successivamente l’ex corteggiatrice ha dichiarato di non aver preso nessun tipo di accorso con Lucas: “Non gli ho mai consigliato di allungare il brodo, ha fatto tutto lui. Io non vendo serate né a lui né ad altri personaggi. Qualora ci fosse stato un accordo tra Lucas e Giulia certamente non è dipeso da me. Io non decido per le altre persone. Non c’è mai stato nessun accordo, né ho mai interferito su nulla. Lucas e Giulia sono maggiorenni, sono due persone adulte e vaccinate. In quello che hanno dichiarato non c’è nulla di vero, ma in ogni caso loro sarebbero stati responsabili di quello che fanno. Se qualcuno gli avesse detto di buttarsi giù dal ponte lo avrebbero fatto? Dai su, non prendiamoci in giro. È stato più facile colpevolizzare una persona che non ha avuto la stessa opportunità di poter esprimere la propria verità”. Infine Tara Gabrieletto ha anche spiegato che non è andata a Uomini e Donne a chiarire la vicenda perché nessuno glielo ha chiesto e quindi non per sua volontà: “Onestamente penso che in tutta questa vicenda l’unica persona danneggiata con affermazioni false e diffamatorie sono io. Nessuno mi ha invitata in puntata, altrimenti ci sarei andata senza problemi. E allo stesso modo nessuno mi ha chiesto il permesso di mandare in onda gli audio, semmai esistano. Io nei confronti della redazione non ho detto nulla di offensivo. Per nulla”.

About Lullaby