Home / Gossip / Isola dei Famosi 11, Marco Carta conferma l’omosessualità? Intanto Cristian Galella schiaffeggia Mech a Verissimo

Isola dei Famosi 11, Marco Carta conferma l’omosessualità? Intanto Cristian Galella schiaffeggia Mech a Verissimo

marco-carta-isola dei famosi 11-gianluca mechMarco Carta ormai è tornata a casa visto che l’Isola dei Famosi 11 è giunta al termine. Il cantante è noto per aver vinto un’edizione di Amici di Maria De Filippi ma ora si sta dedicando in tutto e per tutto alla promozione dell’ultimo album Come il mondo. Marco Carta ha colto l’occasione per rilasciare un’intervista a Vanity Fair dove ha commentato la sua esperienza all’isola: “E’ stata una delle esperienze più forti della mia vita insieme ad Amici. Mi ha lasciato tante soddisfazioni, mi ha insegnato a contare su me stesso e a farmi capire che ce la posso fare. Ho sempre pensato di avere bisogno di qualcuno vicino a me: un amico al telefono, Sky sempre acceso a farmi compagnia. Sono sempre stato spaventato dall’idea di stare da solo e affrontare i miei pensieri”. Carta nell’intervista ha anche parlato della sua presunta omosessualità definendo open-mind: “Io questo non lo so, perché non lo concepisco. Quando qualcuno mi parla, non mi chiedo se abbia una voce effeminata o un compagno che lo aspetta a casa. Non capisco come l’andare a letto con una persona dello stesso sesso possa togliere qualcosa alla propria professionalità o alla propria bravura. Io sono molto open-mind, sono cresciuto in una casa molto umile, ma frequentata da gente di ogni parte del mondo”. Nel frattempo un altro ex naufrago dell’Isola dei Famosi 11 ha rilasciato delle dichiarazioni. Stiamo parlando di Gianluca Mech che, dopo l’ospitata di sabato a Verissimo, ha raccontato: “Gallella ed io eravamo stati invitati a Verissimo e nel corso della trasmissione con tutti gli altri concorrenti e per una volta gli ho detto quello che pensavo di lui della sua aggressività, dei suoi modi. Sull’Isola dove c’era lui non c’ero io non volevo scontri con lui, ma a Verissimo ho scoperto le carte. Ma una volta fuori, lui mi si è avventato contro, ma è riuscito a darmi solo uno schiaffone, perché è stato fermato dai presenti. E non voleva smettere, al punto che la produzione mi ha portato in una stanza lontana e mi ha fatto uscire dagli studi solo quando sono stati certi che lui fosse uscito dall’azienda Mediaset”. Insomma sembra proprio che Cristian Galella non conosca altri metodi di confronto. Voi cosa ne pensate?

About Lullaby