Home / Gossip / Grande Fratello 14, Giovanni Angiolini confessa: “Mary Falconieri è la donna della mia vita”

Grande Fratello 14, Giovanni Angiolini confessa: “Mary Falconieri è la donna della mia vita”

giovanni-angiolini-mary-falconieriGiovanni Angiolini è noto per aver partecipato al Grande Fratello 14, il reality di Canale 5 che tornerà in autunno in versione vip. Adesso però il medico è anche impegnato con il programma I fatti vostri, dove si occupa di una rubrica di medicina. L’ex gieffino ha raccontato com’è partita la sua rubrica: “Mi ha contattato la redazione de I Fatti Vostri per realizzare una rubrica medica settimanale giovane, fresca, con temi semplici, interessanti e non necessariamente super specialistici. Ho fatto il provino e sono piaciuto. Ogni lunedì sono il Dottor G. Rispondo in modo chiaro e semplice alle domande fatte da casa, ai dubbi e alle curiosità dei telespettatori. Insomma, sono una sorta di medico di famiglia che dà consigli anche sui corretti stili di vita e l’alimentazione. Sono contento di essere utile a tante persone e di mettere a disposizione le mie conoscenze. Il riscontro è positivo”. Giovanni Angiolini è anche tornato a parlare della sua esperienza al Grande Fratello 14 spiegando di aver vissuto un’esperienza fantastica soprattutto perché in quella casa ha conosciuta Mary Falconieri: “Il Grande Fratello mi ha regalato la fidanzata che è stato il regalo più bello! E poi lì dentro ho capito meglio come sono fatto. Con Mary ci siamo trasferiti a Roma, conviviamo e abbiamo arredato casa. Lei è la donna della mia vita. Sicuramente ci sarà il matrimonio e i figli, ma ora è prematuro, prima dobbiamo realizzarci economicamente”. Oltre a Mary però il suo grande amore resta il lavoro di medico che ha sempre sognato sin da piccolo: “Fin da piccolo sognavo di fare il medico per aiutare la gente che soffre. La mia famiglia è semplice, mio padre è operaio e mia madre segretaria. Io sono il primo laureato di casa mia: ho impiegato qualche anno in più per terminare perché studiavo e lavoravo, ma ho ottenuto il massimo dei voti. Alla fine, quindi, ho realizzato il mio sogno e non cambio la mia professione per niente al mondo. Se dovesse venir fuori qualcosa di interessante nel settore spettacolo, compatibilmente con il mio lavoro in ospedale, la valuterò”.

About Lullaby