Home / Gossip / Ballando con le stelle 2016, Asia Argento madrina del Roma Pride: “Siamo tutti gay. Anche io lo sono”

Ballando con le stelle 2016, Asia Argento madrina del Roma Pride: “Siamo tutti gay. Anche io lo sono”

asia-argento-roma-prideDi recente abbiamo visto Asia Argento nel programma di Milly Carlucci Ballando con le stelle. L’attrice si è cimentata nel ruolo di ballerina partecipando al talent show, in onda tutti gli anni su Rai Uno e condotto dalla bravissima Milly Carlucci. L’attrice è stata anche la madrina dell’edizione di quest’anno del Roma Pride. A prendere questa decisione è stato Mario Colamarino, il presidente del Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli. L’appuntamento con la marcia dell’orgoglio LGBT si è tenuto sabato 11 giugno 2016. La marcia è partita da Piazza della Repubblica fino ad arrivare a Piazza della Madonna di Loreto alle 16. Asia Argento ha accettato sin da subito la decisione di Colamarino manifestando il suo orgoglio all’AdnKronos prima dell’evento: “Salire sul carro e vedere tanta gente che si ama, credo sarà un’esperienza unica. E ringrazio tutti quelli che mi hanno coinvolta. Per me non esiste la diversità. Siamo tutti gay. Anche io sono gay”. L’attrice ha anche voluto commentare la legge Cirinnà sulle unioni civili definendola un semplice ‘contentino’: “La legge appena approvata sui diritti civili non è nulla ed è piena di cavilli. E’ un piccolo passo. Il mondo Lgtb merita di più. A me i contentini non sono mai piaciuti. Bisogna pretendere e ottenere molto di più”. Dal canto suo, Mario Colamarino ha spiegato il motivo per cui ha scelto come madrina Asia Argento: “Siamo certe e certi che il suo apporto e il suo impegno civile per la parità dei diritti, diano un importante valore aggiunto alla manifestazione contribuendo a far passare il messaggio centrale che un paese civile e democratico non può più tollerare discriminazioni e negazioni e deve procedere sulla strada della piena uguaglianza e libertà per tutte e tutti”.

About Lullaby