Home / Gossip / Morta Erin Moran, per tutti era Joanie di Happy Days
Erin Moran

Morta Erin Moran, per tutti era Joanie di Happy Days

Il mondo di Hollywood ma anche tutti i fans nel mondo di Happy Days sono in lutto: poche ore fa infatti è stata trovata morta, a soli 56 anni, Erin Moran che per tutti era Joanie Cunningham, o più semplicemente ‘Sottiletta’, la sorella del protagonista principale Richie (interpreto da Ron Howard). Una sitcom di culto negli anni ’70 e ’80 ma che ad ogni replica, come sta succedendo in questo periodo su Paramount Channel (canale 27 del digitale terrestre), riscuote ancora un grandissimo successo.

Erin Moran, nata in California, aveva già recitato in alcune serie famose come Tre nipoti e un maggiordomo e La famiglia Smith, ma è diventata famosissima con le dieci stagioni di Happy Days nel quale è entrata dall’inizio nel 1974 rimanendo sino al 1984, anno dell’ultima puntata. Con il suo viso giovanile e le sue lentiggini era entrata subito nel cuore del pubblico, ma l’enorme popolarità creata da quella sitcom non si è più ripetuta successivamente. L’attrice ha avuto ruoli minori in Love Boat, La signora in giallo e nella soap Beautiful nel 2009, ma era già nel pieno dei suoi problemi economici dovuti anche agli abusi di alcol e ad una vita irregolare.

In mezzo ai molti messaggi di cordoglio per la morte di Erin Moran c’è quello di Ron Howard, da anni affermato regista di film campioni di incassi: “Una notizia molto triste. Voglio ricordarti nel nostro show a creare scene più belle, ridere e illuminare gli schermi delle tv”. Henry Winkler, per tutti ‘Fonzie’ in Happy Days invece l’ha ricordata così: “Oh Erin… Ora hai finalmente trovato la pace che desideravi così tanto su questa terra”.

About Sonia Paolin